Vai al contenuto

Prima di scoprire i nostri superbi integratori alimentari e prodotti CBD, dicci se sei maggiorenne:

- 18 anni ‎ ‎ ‎ ‎

Articolo: Il CBD può alleviare la sindrome premestruale (PMS)?

Le CBD se révèle être une précieuse aide pour soulager les syndromes prémenstruels de manière efficace et naturelle
CBD

Il CBD può alleviare la sindrome premestruale (PMS)?

Nei giorni che precedono le mestruazioni, un terzo delle donne è nervosa e soffre di dolori fisici e disturbi fisici. Questa è chiamata sindrome premestruale (PMS).

Sebbene la causa esatta della sindrome premestruale non sia stata determinata, gli scienziati ritengono che sia collegata alle fluttuazioni ormonali che si verificano prima dell'arrivo delle mestruazioni.

Secondo alcuni studi, il CBD , una molecola naturale estratta dalla canapa, potrebbe aiutare ad alleviare la sindrome premestruale e i dolori mestruali.

 

Cos'è la sindrome premestruale?

 

La sindrome premestruale, conosciuta anche con l'acronimo “PMS”, comprende un insieme di sintomi sia fisici che psicologici.

I sintomi più comuni della sindrome premestruale sono cambiamenti di umore, irritabilità, tensione, ansia, dolore al seno, mal di stomaco, mal di testa o anche stanchezza più o meno intensa.

I sintomi della sindrome premestruale di solito compaiono pochi giorni prima del ciclo mestruale. Quindi scompaiono all'inizio del ciclo. Sebbene siano lievi, questi sintomi possono essere debilitanti e influenzare la vita quotidiana delle donne colpite.

Cos'è il CBD?

CBD, una molecola naturale ideale per alleviare la sindrome premestruale

Meglio conosciuto con l’acronimo “CBD”, il cannabidiolo è un principio attivo derivato dalla canapa. Chiamata anche “cannabis sativa”, la canapa è una pianta utilizzata per le sue proprietà terapeutiche da millenni.

Il cannabidiolo a volte può essere confuso con il THC . Sebbene CBD e THC appartengano alla stessa famiglia di cannabinoidi, non producono gli stessi effetti sull’organismo. Il THC è pericoloso perché, provocando effetti psicotropi, modifica lo stato di coscienza e il comportamento di chi ne fa uso. Mentre il CBD non fornisce alcun effetto e nessuna dipendenza. Questo cannabinoide è utilizzato da milioni di francesi per le sue potenziali virtù terapeutiche.

Il CBD può alleviare la sindrome premestruale?

 

Quando consumato, il cannabidiolo agisce sul sistema endocannabinoide e sui suoi numerosi recettori. Svolge un ruolo di catalizzatore per il sistema nervoso e aiuta a ridurre la sensazione di dolore.

Secondo questo studio , il cannabidiolo potrebbe anche migliorare l’umore, regolare le emozioni e calmare la tensione nervosa. Il CBD potrebbe quindi rivelarsi efficace per alleviare la pressione e ridurre lo stress durante questo periodo.

Inoltre, si dice che il CBD abbia effetti antidolorifici e antinfiammatori. Secondo questo studio , ci sono dei recettori all’interno delle cellule dell’utero. Il cannabidiolo allevierebbe quindi in modo naturale il dolore fisico della sindrome premestruale.

Per combattere la sindrome premestruale, l’ideale è consumare il CBD sotto forma di olio. Infatti, l’olio di CBD aiuta ad alleviare i sintomi della sindrome premestruale dopo pochi minuti. Mettendo le gocce di olio sotto la lingua, la molecola del CBD si diffonde istantaneamente verso il sistema sanguigno e i recettori del sistema endocannabinoide. Gli effetti rilassanti si avvertono quindi rapidamente

Tieni presente che il CBD non sostituisce il trattamento farmacologico o la terapia per alleviare i sintomi della sindrome premestruale. Nei casi più gravi e invalidanti di sindrome premestruale si consiglia di consultare un operatore sanitario.

Olio CBD biologico per disturbi femminili di Délicure

 

Per alleviare la sindrome premestruale e i dolori mestruali, Délicure offre olio di CBD biologico. È prodotto in Francia e non contiene traccia di THC, la molecola dagli effetti psicotropi ed elevati della cannabis.

Questo prodotto contiene cannabidiolo di prima qualità a spettro completo, estratto dalla canapa francese biologica. Inoltre, per creare un effetto sinergico, Délicure ha scelto di combinare il cannabidiolo con due oli essenziali riconosciuti per i loro effetti benefici. L'olio essenziale di menta piperita è un vero e proprio antidolorifico naturale, mentre l'olio essenziale di salvia sclarea è l'alleato indispensabile per le donne. Quest'ultimo si rivela efficace nel combattere gli squilibri ormonali, la sindrome premestruale e i suoi vari sintomi. In particolare, aiuta a regolare i cicli mestruali e ad alleviare il dolore al seno, il mal di testa e il mal di stomaco.

Per alleviare rapidamente la sindrome premestruale, metti gocce di olio di CBD biologico sotto la lingua. Si consiglia di tenerli in bocca per 1 minuto per favorire un migliore assorbimento.

Per trovare il dosaggio dell'olio di CBD biologico, Délicure offre il suo calcolatore di CBD. Fornisce informazioni, a seconda del peso e dell'intensità degli effetti desiderati, sul numero di gocce da ingerire per alleviare il dolore.

Questo olio CBD biologico, come tutti i prodotti a base CBD, è riservato agli adulti. Tuttavia, alle persone in cura medica o a rischio di allergie si consiglia di chiedere il parere di un medico prima del consumo.

Leggi anche

L'huile de CBD est un produit naturel extrait de la plante de chanvre, l'action de l'huile de CBD est très rapide pour diminuer le stress, soulager les douleurs ou favoriser le sommeil
CBD

L’olio CBD ha un effetto immediato?

In Francia, il CBD ha guadagnato popolarità negli ultimi anni. Questo cannabinoide viene oggi consumato dal 10% della popolazione per facilitare il rilassamento e migliorare il benessere quotidian...

Per saperne di più
Le CBD favorise-t-il le sommeil ?
CBD

Il CBD favorisce il sonno?

Il CBD gode ormai di una certa popolarità; infatti, quasi 6 milioni di francesi affermano di averlo già consumato per migliorare il proprio benessere. Questa molecola naturale, estratta dalla cana...

Per saperne di più