Vai al contenuto

Articolo: Come determinare il tipo e la natura dei tuoi capelli?

Comment déterminer sa nature et son type de cheveux ?
Beauté

Come determinare il tipo e la natura dei tuoi capelli?

È fondamentale imparare a riconoscere la natura dei propri capelli (normali, grassi, secchi, danneggiati, fini o grossi) e la loro tipologia (lisci, ondulati, ricci o crespi) per fornirgli tutte le cure di cui hanno bisogno.

 

 

 

Diversi tipi di capelli

 

 

Qual è il tuo tipo di capelli?

 

 

Devi sapere che la natura dei capelli può cambiare a seconda delle abitudini di vita, dell'ambiente e del modo in cui vengono trattati.

 

Capelli normali

I capelli normali risultano lucenti, morbidi e unti solo dopo pochi giorni. Inoltre, hanno il vantaggio di essere molto facili da pettinare e districare.

 

Capelli grassi

I capelli grassi tendono a secernere sebo in eccesso e a favorire la comparsa della forfora .

I capelli sono grassi per vari motivi: stile di vita scorretto, dieta squilibrata, cure inadeguate, stress o addirittura squilibri ormonali.

I capelli grassi sono riconoscibili dalle radici oleose e dalla necessità di lavarli quotidianamente.

 

 

Capelli asciutti

I capelli secchi sono facili da riconoscere per la loro mancanza di lucentezza e l'aspetto ruvido.

A differenza dei capelli grassi, i capelli secchi producono meno sebo del dovuto, quindi diventano fragili e perdono elasticità. A volte possono causare irritazione al cuoio capelluto.

I capelli secchi si aggrovigliano facilmente e sembrano “paglia”. Le ragioni sono spesso legate a cattive abitudini di vita o a fattori ambientali (sole, salsedine, inquinamento, ecc.).

 

 

Capelli danneggiati

Come i capelli secchi, i capelli danneggiati si seccano e si spezzano facilmente. Le squame della fibra capillare sono distanziate in modo anomalo, i capelli sono quindi molto fragili. È molto difficile districarli e modellarli.

Le punte dei capelli danneggiati sono spesso divise e le lunghezze sono opache.

 

Capelli fini

I capelli fini si danneggiano rapidamente a causa della loro fragilità e possono ingrassarsi molto facilmente. Spesso mancano di volume e sono impercettibili al tatto.

 

Capelli folti

Lo spessore è giudicato dal diametro dei capelli e non dalla densità o dal volume dei capelli.

A differenza dei capelli fini, i capelli spessi non si spezzano facilmente e possono essere difficili da pettinare, quindi scegli prodotti adatti e una spazzola adatta.

 

Diversi tipi di capelli

 

Quali sono i diversi tipi di capelli?

 

Per determinare il tipo di capelli, basta osservarne la forma e l'aspetto generale.

 

Capelli lisci o lisci

I capelli lisci sono “dritti” e non presentano ondulazioni. I capelli lisci o lisci sono lucenti e facili da mantenere.

 

Capelli mossi

I capelli di tipo ondulato sono piuttosto fini, si riconoscono dalla forma simile ad una “S”. Spesso i capelli mossi sono lucenti e facili da gestire.

 

Capelli ricci

I capelli ricci possono presentarsi in diverse forme: una forma a “S” più definita rispetto ai capelli mossi, o una forma stretta a cavatappi.

Alcuni capelli ricci possono avere una consistenza crespa.

 

Capelli crespi

I capelli crespi hanno riccioli molto stretti simili a piccole molle. I capelli non formano un cappio a “S” ma piuttosto spirali a forma di “Z”.

I capelli crespi tendono ad essere molto secchi.

 

 

 

Tecniche per identificare la natura e il tipo di capello

 

Esistono diverse tecniche semplici e veloci per identificare il proprio tipo di capelli.

 

 

Determina la struttura dei tuoi capelli

Per determinare la struttura dei tuoi capelli, esiste un rapido test da effettuare con un filo da cucito standard (non troppo grosso) lungo circa 15 cm.

Ciò comporta l'estrazione di un capello intero e il confronto con il filo fianco a fianco su carta bianca:

 

  • Se il pelo è meno grosso del filo è giudicato fine;
  • Viceversa, se il pelo è più grosso del filo, è grosso;
  • Se il pelo ha lo stesso spessore del filato, è considerato “medio”.

 

Individua la porosità dei capelli

La porosità dei capelli è legata alla loro capacità di assorbire e trattenere l’idratazione, cioè l’acqua. Per identificarlo è necessario effettuare un test rapido. È necessario estrarre i capelli puliti, senza tracce di prodotti per capelli che possano falsare il risultato.

È necessario posizionare i capelli in un contenitore trasparente e attendere qualche minuto per osservare la sua reazione:

  • Se i capelli galleggiano e non affondano nell'acqua, hanno una bassa porosità. Le squame della fibra capillare sono molto strette, l'acqua ha difficoltà a penetrare e una volta all'interno ha difficoltà ad uscire. I capelli impiegano quindi molto tempo ad asciugarsi;
  • Se i capelli si trovano al centro del contenitore e scendono solo dopo poco, hanno una porosità media. L'apertura delle squame è ideale per far entrare l'acqua in quantità sufficiente e in tempi adeguati per idratare adeguatamente i capelli;
  • Infine, se i capelli cadono velocemente sul fondo del contenitore, i capelli hanno un'elevata porosità. Le squame della fibra capillare sono molto distanziate tra loro, quindi l'idratazione penetra facilmente ma fuoriesce immediatamente. I capelli diventano così secchi.

 

Controlla l'elasticità dei capelli

Controllare l’elasticità dei tuoi capelli permette di sapere se tendono a danneggiarsi o a spezzarsi molto facilmente. Dopo aver strappato un capello intero, devi tenerlo tra le mani per ciascuna estremità, tirarlo leggermente e osservare la sua capacità di allungarsi come un elastico:

  • Se i capelli si allungano molto prima di spezzarsi, i capelli sono giudicati forti ed elastici;
  • Se il capello si allunga un po’ e finisce per spezzarsi, ha un’elasticità media;
  • Infine, se i capelli si spezzano subito quando vengono stirati, significa che non sono abbastanza forti e quindi hanno una bassa elasticità.

 

Scegliere i prodotti giusti adatti ai tuoi capelli

 Dopo aver conosciuto la tua natura e il tipo di capelli, devi adottare una buona hair routine e scegliere i prodotti più adatti per ottenere capelli da sogno.

Dovresti, ad esempio, prediligere i migliori prodotti di bellezza (shampoo, balsamo, maschera, olio trattante , ecc.) o la tipologia degli accessori (spazzola, pettine, ecc.).

È molto importante prendersi cura dei propri capelli per mantenerli sani, favorirne la crescita e migliorarne l'aspetto generale (lucentezza e morbidezza).

 

 

Prenditi cura dei tuoi capelli con Délicure

 

 

 

 

Per garantire il mantenimento di capelli normali, Délicure propone caramelle gommose “Hair” vegane, naturali e senza zucchero, prodotte in Francia. Sono arricchiti con mirtillo che aiuta ad attivare la microcircolazione del cuoio capelluto e quindi una rapida crescita dei capelli, vitamine (vitamina B6, B8, B9, B12 ed E) e minerali (zinco e selenio) essenziali per mantenere i capelli in buona salute.

 

--

Guarda il nostro video sulle 9 migliori vitamine per i capelli:

 

Leggi anche

L'huile de CBD doit être consommée de manière sublinguale (sous la langue) pour tirer un maximum de l'efficacité de ce produit naturel
CBD

Cos'è l'olio CBD?

Cos'è l'olio CBD? L'olio di CBD (o cannabidiolo) è una delle forme in cui il CBD è più venduto sul mercato in Francia. Il CBD è prodotto principalmente dai fiori di canapa. La canapa è una varietà ...

Per saperne di più
Comment cuisiner avec de l’huile de CBD ?
CBD

Come cucinare con l'olio CBD?

Il CBD è un cannabinoide utilizzato in diversi modi: può essere posto sotto la lingua, fumato, applicato sulla pelle o anche ingerito sotto forma di capsule ma anche in alimenti come torte, caramel...

Per saperne di più