Vai al contenuto

Prima di scoprire i nostri superbi integratori alimentari e prodotti CBD, dicci se sei maggiorenne:

- 18 anni ‎ ‎ ‎ ‎

Articolo: Come riparare i capelli secchi?

Conseils pour nourrir et hydrater les cheveux secs.
Beauté

Come riparare i capelli secchi?

I capelli secchi sono riconoscibili dalla loro consistenza ruvida, dall'effetto paglia, dalle doppie punte o anche dal loro colore opaco. Il loro stato di stanchezza può essere spiegato da molte ragioni: uso di prodotti sbagliati, uso eccessivo di apparecchi riscaldanti, colorazioni, mancanza di sebo o anche dall'ambiente (sole, vento, freddo, ecc.).

Affinché i capelli siano lucenti ed elastici, devono avere la loro dose di cheratina . Questa proteina, che ne costituisce il 95%, lo idrata e lo protegge dalle aggressioni esterne. Tuttavia, se non è sufficientemente irrigata, la fibra capillare si disidrata e finisce per rompersi.

Fortunatamente esistono soluzioni per riparare i capelli secchi e danneggiati. Ecco alcuni consigli da integrare nella tua beauty routine per trasformarli in capelli sani:

Evita la colorazione chimica

Evita di colorare per evitare di danneggiare i tuoi capelli!

La colorazione chimica ripetuta danneggia il cuoio capelluto e le lunghezze dei capelli. Contengono principi attivi aggressivi che indeboliscono e danneggiano la fibra capillare, rendendo i capelli più ruvidi e fragili.

Se i capelli sono secchi e/o fragili per natura, colorarli frequentemente può accentuare questo aspetto. Si consiglia quindi di distanziare o vietare del tutto la colorazione.

Per nascondere i capelli bianchi esistono colorazioni con componenti naturali meno aggressive e più rispettose del capello.

Vietare gli apparecchi di riscaldamento

Tutti gli apparecchi riscaldanti come asciugacapelli, piastre o arricciacapelli danneggiano i capelli.

Soprattutto quando i capelli sono naturalmente secchi , l'utilizzo di uno di questi dispositivi rischia di peggiorare la situazione. Il calore elevato (spesso intorno ai 180°) provoca il deterioramento della fibra capillare.

Si consiglia quindi vivamente di lasciare asciugare i capelli all'aria e di asciugarli o lisciarli solo molto raramente.

Prima di utilizzare la piastra è consigliabile applicare un trattamento termoprotettivo che, sotto l'effetto del calore, rilascia principi attivi protettivi e dona un aspetto lucido ai capelli.

Scopri il prodotto ideale per rinforzare i capelli!

Distanzia gli shampoo il più possibile

A lungo termine, lavare i capelli troppo spesso indebolisce il cuoio capelluto e la fibra capillare. I capelli tendono a diventare più secchi e sono più suscettibili ai danni.

Idealmente, si consiglia di lavare i capelli massimo due volte a settimana per preservare la qualità dei capelli e prevenirne la rottura.

Quando i capelli sono grassi, il trucco è usare lo shampoo a secco o fare uno chignon.

Altro punto importante, quando risciacqui i capelli, dovresti usare acqua fredda (o tiepida) per non indebolire la fibra capillare. Aprendo le squame dei capelli, l'acqua calda rende i capelli porosi (il che significa che assorbono acqua e si gonfiano, ma non trattengono bene l'umidità), portando i capelli a diradarsi, a seccarsi, persino a fragili.

 

Scegliere i prodotti per capelli giusti

I prodotti per capelli (shampoo, balsamo, maschera, lozione, cura, ecc.) svolgono un ruolo cruciale nel benessere dei capelli. Se non sono di qualità o non sono adatti ai capelli naturalmente secchi , questi ultimi rimarranno danneggiati e diventeranno fragili.

Dovresti privilegiare prodotti con formule il più naturali possibile, adatti ai capelli secchi e che non contengano ingredienti nocivi come siliconi e solfati. I siliconi danno l'illusione che i capelli siano più lisci e lucenti, ma a lungo termine finiscono per soffocarli.

Inoltre, devi anche scegliere con attenzione la tua spazzola per capelli. Di scarsa qualità o dotato di forcine rigide, può indebolire la fibra capillare e favorirne la rottura. Spazzole con setole naturali, o pettini a denti larghi per capelli ricci, sono più rispettosi della chioma.

Prendersi cura degli oli vegetali

Oli vegetali per valorizzare i capelli.

Gli oli vegetali , puri e naturali al 100%, sono i migliori amici della salute dei capelli. Infatti, l'olio di ricino, l'olio di cocco, l'olio di avocado, l'olio di argan e persino l'olio di jojoba hanno numerose proprietà per rafforzare, nutrire e idratare i capelli.

Applicati come trattamento, questi oli rilassano la fibra capillare e la riparano quando danneggiata.

Per beneficiare appieno dei benefici degli oli, è necessario effettuare, una volta alla settimana, un bagno d'olio da applicare su tutta la capigliatura (cuoio capelluto, lunghezze e punte). Deve essere lasciato agire per 30 minuti o anche diverse ore per massimizzare gli effetti.

Attenzione però, è importante risciacquare bene il vostro bagno olio, utilizzando due shampoo, per eliminare tutti i residui che rischiano di appesantire e ungere i capelli.

Il bagno d'olio può sostituire il balsamo e la maschera, è un vero trattamento profondo.

Taglia le punte regolarmente 

Tagliare regolarmente le punte, soprattutto se hai capelli secchi e/o danneggiati con doppie punte, è un passo essenziale per preservare la salute dei capelli e ripristinarne la forza.

Per mantenere belle lunghezze ed evitare le doppie punte , l'ideale è andare dal parrucchiere ogni tre-quattro mesi.

 

Prendi degli integratori alimentari di bellezza

 

Oltre a una dieta equilibrata, fondamentale per mantenere i capelli sani, l’integrazione è una soluzione efficace per rafforzarli e favorire una crescita sana.

Esistono una moltitudine di integratori alimentari, ricchi di sostanze nutritive, appositamente studiati per avere capelli da sogno, ma anche per prendersi cura delle proprie unghie e valorizzare la propria pelle .

Le caramelle gommose Bright Hair di Délicure rinforzano la fibra capillare.

Délicure propone caramelle gommose mirate per la bellezza dei capelli.

Le caramelle gommose per capelli Délicure sono senza zucchero, 100% vegane e prodotte in Francia con aromi naturali. La loro formulazione, ricca di vitamine (B6, B8, B9, B12 ed E) e oligoelementi (zinco e selenio), è ideale per nutrire in profondità i capelli secchi, danneggiati o sfibrati. Contengono anche mirtillo, che ha l'effetto di stimolare la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto e quindi di favorire una crescita più rapida dei capelli.

--

Guarda il nostro video sulle 9 migliori vitamine per i capelli:

Leggi anche

Ces quelques astuces vous aideront à prévenir les noeuds dans les cheveux
Beauté

Come evitare i grovigli tra i capelli?

Molto spesso il pelo lungo forma su se stesso dei nodi dolorosi da rimuovere. In alcune persone, i nodi si sciolgono non appena si formano. Per altri, districare è molto più difficile. I nodi co...

Per saperne di più
Le CBD et la performance des équipes en entreprise
CBD

Il CBD e le prestazioni dei team aziendali

In un mondo in costante cambiamento, le aziende devono ottenere buoni risultati per rimanere competitive. Ciò richiede, in via prioritaria, la dinamica positiva dei propri dipendenti e dei loro te...

Per saperne di più