Vai al contenuto

Articolo: Disturbi dell'umore: i benefici del CBD

Les troubles de l’humeur : les bienfaits du CBD
CBD

Disturbi dell'umore: i benefici del CBD

L'umore è uno stato d'animo dominato da un'emozione positiva e piacevole (gioia, divertimento, amore, ecc.) o da un'emozione negativa e dolorosa (rabbia, tristezza, paura, ecc.). Generalmente riusciamo a controllare le nostre emozioni e ci sentiamo capaci di gestirle quotidianamente, ma non per tutti è così.

Un individuo che soffre di un disturbo dell’umore tende a provare emozioni negative più intensamente e per una durata più lunga rispetto agli altri. Ha difficoltà a contenere le sue emozioni, il che, oltre a influenzare il suo comportamento, può danneggiare la sua salute mentale e fisica.

 

Le principali forme di disturbi dell'umore

I disturbi dell’umore si presentano in diverse forme come:

  • Depressione : questo è un disturbo mentale comune che sconvolge gravemente la vita quotidiana. La depressione è caratterizzata da disturbi dell'umore (tristezza, perdita di interesse o piacere, senso di colpa, bassa autostima, ecc.) e porta ad una visione pessimistica del mondo. Dura diverse settimane e ha conseguenze dannose sulla qualità della vita (perdita del sonno, disturbi dell'appetito, perdita delle prestazioni intellettuali, isolamento, ecc.). La depressione deve essere trattata in modo che non diventi più complicata o cronica.
  • Disturbi bipolari : il disturbo bipolare è una malattia psichiatrica cronica caratterizzata da disturbi dell'umore ripetitivi. L'umore, infatti, evolve seguendo due fasi che si verificano alternativamente: episodi cosiddetti “maniacali” o “ipomaniacali” (esaltazione dell'umore e agitazione psicomotoria) ed episodi depressivi con intervalli di remissione.
  • Distimia : è un disturbo dell'umore che assume la forma di una depressione più lieve ma cronica. I sintomi riscontrati sono meno gravi ma costantemente presenti e durano da almeno due anni.

Sintomi caratteristici dei disturbi dell'umore

I sintomi fisici più sperimentati sono mancanza di energia o grande agitazione, problemi di sonno, diminuzione o aumento dell'appetito, mal di testa, problemi intestinali, dolore e tensione corporea o anche scarsa igiene e corpo trascurato.

Tra i sintomi psicologici più comuni distinguiamo umore depresso o profondo disagio, svalutazione o senso di colpa eccessivo, problemi di concentrazione, difficoltà di apprendimento, perdita di interesse per le attività (professionali, sociali e familiari), e nei casi più gravi, pensieri di morte o suicidio.

I disturbi dell’umore hanno un effetto dannoso sulla vita quotidiana. In alcuni casi, questi cambiamenti emotivi possono impedire a un individuo di lavorare, prendere decisioni, mantenere relazioni sane o persino mangiare, dormire o alzarsi dal letto la mattina.

Le cause dei disturbi dell'umore

A parte i fattori genetici e la storia familiare che possono essere fattori di rischio per i disturbi dell’umore, le cause principali sono:

  • Stress/ansia, qualunque sia la causa (divorzio, separazione affettiva, morte di una persona cara, perdita del lavoro, trasloco, problema di salute, ecc.);
  • Consumo di alcol, tabacco o droghe;
  • Mancanza di sonno;
  • Una mancanza di fiducia in se stessi;
  • Un disturbo a livello ormonale;
  • Uno squilibrio di alcuni neurotrasmettitori (ad esempio la serotonina nel cervello)
  • L'insorgenza di una malattia (ad esempio ipertiroidismo);
  • O infine, l'assunzione di alcuni farmaci (corticosteroidi, cura del morbo di Parkinson, interferone , antinfiammatori, antidepressivi, ecc.).

 

Trattamenti convenzionali per i disturbi dell'umore

I disturbi dell'umore richiedono un monitoraggio medico, quindi è fortemente consigliato consultare un medico di base o uno psichiatra che prescriverà un trattamento adeguato per alleviarli o farli scomparire.

I trattamenti classici per i disturbi dell’umore sono la psicoterapia o i farmaci, oppure una combinazione di terapia e farmaci.

Quanto prima viene fatta la diagnosi ai primi sintomi, tanto maggiori sono le possibilità di guarigione.

  

CBD, un prodotto naturale per alleviare i disturbi dell'umore?

 

 

Cos'è il CBD (cannabidiolo)?

Il CBD (o cannabidiolo) è una molecola che fa parte della famiglia dei cannabinoidi. Si trova principalmente nei fiori della pianta di canapa, chiamata anche cannabis.

A differenza del principio attivo più conosciuto della pianta, il THC (tetraidrocannabinolo), il CBD non provoca effetti psicotropi e non crea dipendenza.

Il CBD quindi non è un narcotico ed è completamente legale in Francia. È molto utile per i consumatori che lo utilizzano per lenire il dolore e l'infiammazione, alleviare lo stress e l'ansia, migliorare il sonno e per molti altri sintomi.

Essendo naturale, il CBD non ha effetti collaterali e non presenta rischi per la salute.

Ruolo del CBD nei disturbi dell'umore

Come discusso in precedenza, i disturbi dell’umore possono essere causati da irregolarità neurochimiche in aree specifiche del cervello, più comunemente nel sistema limbico (ipotalamo, ippocampo e amigdala).

Quest’area del cervello ha il ruolo di regolare gli stati emotivi come stress, ansia e depressione.

All'interno di questo sistema limbico sono stati trovati in abbondanza endocannabinoidi e recettori CB1 e CB2. Diversi studi* hanno affermato che il sistema endocannabinoide svolge un ruolo essenziale nel mantenimento della salute mentale e del benessere emotivo e agisce come regolatore centrale degli stati d'animo e delle emozioni.

In caso di carenza del sistema endocannabinoide, alcune funzioni corporee e neurologiche potrebbero quindi essere squilibrate.

*https://www.medecinesciences.org/en/articles/medsci/full_html/2004/01/medsci2004201p45/medsci2004201p45.html

https://www.norml.fr/wp-content/uploads/2016/11/2004-SYSTEME-ENDOCANNABINOIDE.pdf

Secondo uno studio condotto dalla start-up americana Radicle Science, il consumo di CBD stimola questo sistema endocannabinoide e i recettori dei cannabinoidi CB1 e CB2. Si ritiene che il cannabidiolo svolga un ruolo regolatore essenziale nel mantenimento della salute emotiva a livello chimico. Aiuterebbe a ripristinare e ricostruire le corrette interazioni cellula-cellula che esistono nella rete endogena di cannabinoidi/recettori.

Inoltre, grazie alle sue proprietà analgesiche e ansiolitiche, il CBD aiuta a ridurre lo stress e l'ansia* e favorisce quindi il rilassamento.

Ricollegando i recettori CB1 e CB2, il cannabidiolo stimola la produzione di endocannabinoidi, avendo l'effetto naturale di migliorare la circolazione dell'anandamide (neurotrasmettitore cannabinoide endogeno) limitandone la degradazione. All’interno del corpo umano, svolge un ruolo nella percezione del dolore, così come nell’ansia, nello stress e nella depressione.

*https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/21307846/

Il CBD rappresenterebbe quindi una nuova strada per alleviare le numerose manifestazioni dei disturbi dell’umore (depressione, episodi maniacali, sintomi bipolari, ecc.). Sono in corso numerosi studi per confermarne l’efficacia.

Assumere CBD

Il CBD può essere consumato, a seconda delle preferenze personali, sotto forma di olio, infusi, prodotti cosmetici, prodotti alimentari, capsule, capsule o anche e-liquid (per le sigarette elettroniche).

La forma più comune è l'olio di CBD , preferibilmente consumato per via sublinguale perché la sua azione è molto rapida (da 5 a 20 minuti).

Per quanto riguarda la scelta del dosaggio, dipende dalla tolleranza al CBD e dalle esigenze desiderate di ogni persona.

Per beneficiare appieno degli effetti del CBD, si consiglia comunemente di consumare 0,5 mg di CBD per chilo. Ad esempio, la dose ideale per un uomo che pesa 80 chili è di 40 mg. Deve essere diviso in tre dosi (mattina, mezzogiorno e sera), cioè circa 13 mg per dose, questo dosaggio varia notevolmente da persona a persona e rimane solo una media.

Questa dose è consigliata per migliorare l'umore, limitare i disturbi da stress e ansia ma anche per alleviare l'infiammazione e il dolore.

  

Assapora la serenità con i nostri deliziosi prodotti al CBD!

I prodotti CBD di Délicure

Délicure offre un'ampia gamma di prodotti al CBD: caramelle gommose, pastiglie e oli. Questi diversi prodotti sono progettati in un laboratorio francese con CBD di alta qualità e non contengono tracce di THC:

  • Gommose al CBD : sono deliziose caramelle morbide ripiene di vitamine che ti permettono di godere dei benefici del CBD mentre ti godi un momento di piacere. Ogni caramella contiene 10 mg di CBD, il che è molto pratico per misurare con precisione la quantità di CBD da consumare. 
  • Caramelle al CBD : si presentano sotto forma di caramelle dure da sciogliere sotto la lingua. Questi dolci sono disponibili in quattro gusti: mela senza zucchero, menta senza zucchero, menta ribes nero senza zucchero e miele. Il loro formato è ideale per tenerli a portata di mano e portarli ovunque con te. Come per le caramelle gommose al CBD, una compressa contiene 10 mg di CBD.
  • Oli CBD : questi oli CBD con vari campi d'azione (stress, sonno e dolore) sono supportati da olio di avocado puro e naturale al 100% e olio di mandorle dolci biologico. Délicure ha infatti scelto di sostituire l'olio di cocco raffinato (olio MCT), utilizzato nella maggior parte degli oli CBD classici, per garantire un prodotto naturale e di alta qualità.

Bastano poche gocce di olio per sentire immediatamente gli effetti del CBD.

--

Guarda il nostro video sulle 8 domande più frequenti sul CBD:

Leggi anche

Tout savoir sur les bonbons CBD
CBD

Tutto quello che devi sapere sulle caramelle al CBD

Quando sei stressato, turbato o arrabbiato, consumare caramelle gommose al CBD è una soluzione naturale ed efficace per rilassarti. Contenenti cannabidiolo, noto per favorire il rilassamento, qu...

Per saperne di più
Ces quelques astuces vous aideront à prévenir les noeuds dans les cheveux
Beauté

Come evitare i grovigli tra i capelli?

Molto spesso il pelo lungo forma su se stesso dei nodi dolorosi da rimuovere. In alcune persone, i nodi si sciolgono non appena si formano. Per altri, districare è molto più difficile. I nodi co...

Per saperne di più