Vai al contenuto

Articolo: Quali sono le migliori piante antistress?

les meilleures plantes pour lutter contre le stress de manière naturelle.
Stress

Quali sono le migliori piante antistress?

Stress, ansia, irritabilità e nervosismo sono disturbi che condizionano la vita quotidiana e professionale di molte persone. Possono avere un effetto a lungo termine sulla salute fisica, poiché il sistema immunitario si indebolisce e il corpo diventa più vulnerabile alle infezioni e alle malattie.

Lo stress colpisce gli adulti indipendentemente dalla loro età, ma anche i bambini. I sintomi fisici più frequenti sono emicrania, sonno nervoso e disturbi alimentari, vertigini, nausea, spasmi muscolari e persino stanchezza insolita.

Per far fronte a queste condizioni esistono soluzioni naturali a base di piante rilassanti e adattogene, evitando l'uso di farmaci chimici (antidepressivi, ansiolitici, psicofarmaci, ecc.) che potrebbero provocare effetti dannosi sulla salute. Questo è ciò che chiamiamo fitoterapia, ovvero una medicina naturale basata sull'utilizzo di piante officinali.

Scegliere di curarsi in modo naturale porta tanti benefici per rilassare il corpo, modulare l'ansia e migliorare così la resistenza dell'organismo allo stress.

Una pianta è facile da reperire (sotto forma di tisana/infuso ad esempio) e non necessita di prescrizione medica.

Alcune persone preoccupate per la propria salute, amanti dei prodotti naturali e biologici, preferiscono curare i propri disturbi con le piante piuttosto che con i farmaci moderni.

Devi sapere che l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) riconosce la fitoterapia come medicina convenzionale.

la rodiola è una pianta antistress molto efficace

Ecco le migliori piante antistress efficaci da utilizzare nella vita quotidiana:

 

  • Soprannominata “la radice d'oro”, la rodiola è una delle piante più utilizzate in erboristeria. Molto efficace, ha virtù per combattere lo stress e l'ansia, in particolare grazie ai suoi antiossidanti che proteggono il sistema nervoso e aiutano a rilassarsi. Descritta come “ adattogena ”, questa pianta è un vero e proprio rimedio naturale per chi desidera ritrovare la serenità dopo un superlavoro fisico o mentale.
  • Anche il biancospino è una pianta composta da principi attivi lenitivi, appartenente alla famiglia delle Rosacee. I suoi flavonoidi e le procianidine aiutano a ridurre il nervosismo e le manifestazioni fisiche ad esso associate (tensione muscolare, palpitazioni cardiache, lievi disturbi del sonno, ecc.).
  • La passiflora , che in latino significa “il fiore che incarna la passione”, è una pianta che aiuta a calmare il corpo e la mente, a contrastare l'agitazione e a calmare i nervi. Ha anche effetti noti per alleviare l'ansia, ridurre il tempo necessario per addormentarsi, migliorare la qualità del sonno e favorire il rilassamento. Inoltre ha il vantaggio di non creare dipendenza.

Come la passiflora, la valeriana e la melissa sono piante antistress che aiutano ad addormentarsi velocemente.

  • Consigliata per combattere i disturbi dell'umore e la depressione temporanea, l'erba di San Giovanni è una pianta dai molteplici benefici agendo come antidepressivo naturale. Contiene ipericina, iperforina e flavonoidi che agiscono sui neurotrasmettitori nel cervello per regolare l'umore, l'attenzione e le emozioni.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha riconosciuto che l'erba di San Giovanni può trattare l'ansia e la depressione da lieve a moderata.

Altre piante come il ginseng hanno virtù nel regolare la risposta immunitaria e i cambiamenti ormonali dovuti allo stress, e nel prevenire malattie fisiologiche.

I fiori di Bach hanno anche proprietà interessanti per affrontare lo stress temporaneo così come lo stress cronico. Ce ne sono sette e hanno il vantaggio di non presentare alcun rischio di overdose.

Tra questi fiori ci sono l'agrimonia , il melo selvatico e la quercia che hanno effetto sull'emotività. La verbena e la castagna favoriscono la decompressione e la tranquillità. Infine, il pino silvestre aiuta ad alleviare il senso di colpa e l'impazienza tratta l'irritabilità.

La canapa contiene anche una molecola che fornisce un valido aiuto nella gestione dello stress: il CBD . Sempre più consumato, il cannabidiolo è ora il preferito da molte persone in tutto il mondo.

D'altra parte, l'uso di un olio essenziale (lavanda, camomilla o maggiorana) è un'azione efficace per calmare il sistema nervoso e combattere così lo stress e l'ansia.

Integratori alimentari naturali per combattere lo stress e facilitare il rilassamento 

Per combattere efficacemente il nervosismo e le sue conseguenze, esistono integratori alimentari naturali e biologici sotto forma di capsule, capsule o caramelle gommose. Sono un bene prezioso per l’organismo e non provocano effetti collaterali. I loro benefici ti permettono di mantenere o migliorare la tua salute per un migliore benessere quotidiano.

Le caramelle gommose “No Stress” della marca Délicure, composte da piante calmanti (gaba, basilico santo, rodiola, zafferano) e vitamina B6, hanno la particolarità di alleviare i disturbi d'ansia.

Agiscono come antistress naturale e promuovono il benessere mentale e fisico. Di fronte ad una situazione stressante, mastica semplicemente due caramelle gommose al delizioso sapore di pesca.

Délicure propone anche una linea denominata “Sleep” composta da alcune piante (tiglio, passiflora, papavero), vitamine B5 e B6 e melatonina. Per addormentarsi più facilmente e aiutare il corpo a rilassarsi, si consiglia di assumere due caramelle gommose al gusto mela circa trenta minuti prima di addormentarsi.

La fitoterapia è alla portata di tutti e rappresenta una soluzione alternativa ai farmaci chimici. Per scegliere la pianta adatta alle proprie esigenze (stress, irritabilità, sonno, ecc.) e sapere come sfruttare al meglio i suoi benefici, è necessario prendersi il tempo per conoscere la fitoterapia.

Oltre a questi prodotti, è ovviamente importante seguire un'alimentazione sana ed equilibrata, bere abbastanza acqua, praticare un'attività sportiva regolare e prendersi cura del proprio sonno (dormire un numero sufficiente di ore). È necessario consultare il parere del medico se lo stress e l'ansia diventano incontrollabili.

Esistono altre tecniche e consigli naturali a disposizione di tutti per gestire lo stress, vivere più serenamente e riprendere il controllo di sé stessi, come la meditazione, praticare tecniche di respirazione profonda o anche imparare a gestire le proprie emozioni mantenendo un “atteggiamento positivo”.

caramelle gommose, una soluzione ideale per combattere lo stress

Leggi anche

Découvrez les bienfaits des gummies !
Immunité

Quali sono i vantaggi delle caramelle gommose?

Stress, sonno, bellezza, immunità, caramelle gommose sono sempre più diffuse nel mondo degli integratori alimentari, infatti questa galenica gourmet non manca di armi rispetto alle tradizionali cap...

Per saperne di più
Quel est le lien entre le stress et le sommeil ?
Stress

In che modo lo stress influisce sul sonno e sulla salute?

Lo stress si riferisce al meccanismo psicologico e ad un insieme di reazioni emesse dall'organismo per far fronte ad una situazione destabilizzante. Quando siamo stressati, ci sentiamo sopraffat...

Per saperne di più