Vai al contenuto

Articolo: Cos'è la dopamina?

La dopamine, c'est quoi ?

Cos'è la dopamina?

La dopamina è un neurotrasmettitore rilasciato naturalmente nel corpo umano. Viene sintetizzato da alcune cellule nervose a partire da un amminoacido chiamato tirosina (un costituente delle proteine ​​alimentari).

I cosiddetti corpi cellulari “dopaminergici” si trovano nel mesencefalo (parte centrale del cervello). Si diffondono alla corteccia frontale, all'amigdala e allo striato.

La dopamina è anche chiamata molecola che ha il ruolo di comunicare informazioni tra i neuroni.

 

 

Tutto quello che devi sapere sulla dopamina.

 

Come viene secreta la dopamina?

Questa molecola è secreta da alcuni neuroni situati nelle sinapsi (aree situate tra i neuroni).

Questi neuroni sono pochi nel cervello, provocano il rilascio di dopamina nel nucleo accumbens, nonché la stimolazione del sistema di ricompensa che gestisce il desiderio, il piacere e le emozioni. Questo sistema svolge un ruolo essenziale anche nell’instaurarsi di fenomeni di dipendenza o dipendenza.

La molecola si legherà ai recettori situati su altri neuroni, consentendo così la trasmissione di informazioni da un neurone all'altro.

Tuttavia, esistono diversi tipi di recettori. L'effetto della dopamina varierà quindi a seconda del neurone che la rilascia e del recettore che la riceve o, al contrario, non la riceve.

La dopamina viene rilasciata dal cervello durante le esperienze che collega al piacere. Per questo motivo viene chiamato “ormone della felicità” o “molecola del desiderio”.

 

 

Comprendere la dopamina e il suo ruolo.

Qual è la differenza tra dopamina e serotonina?

Come la dopamina, la serotonina è un ormone che contribuisce a creare sentimenti di appagamento e soddisfazione. Viene creato naturalmente dal cervello dal triptofano, un amminoacido.

Questo ormone aiuta a regolare il comportamento, l’umore , l’ansia e persino l’apprendimento, quindi aumenta la motivazione e il processo decisionale.

L'uso della serotonina è dedicato al trattamento della depressione, in particolare grazie agli antidepressivi serotoninergici.

La dopamina, dal canto suo, rappresenta un ormone del piacere immediato. Appare in seguito ad un gesto che suscita contentezza, come l'annuncio di una bella notizia, o il sapore di una sostanza dolce o di una sigaretta.

Un equilibrio tra serotonina e dopamina è benefico per il corpo. Questo regola l'umore e sviluppa l'iniziativa.

 

 

Cosa causa la dopamina?

Quali sono gli effetti della dopamina?

La dopamina è un neurotrasmettitore coinvolto in alcuni tratti comportamentali e della personalità.

La dopamina, infatti, contribuisce a migliorare l’attenzione e la motivazione, incoraggiando l’esplorazione, favorendo il funzionamento dei reni e del cuore, nonché sviluppando dipendenze, amore e piacere sessuale.

Le droghe, come la cocaina, hanno la particolarità di aumentare l'attività della dopamina, che quindi crea dipendenza.

 

 

Ulteriori informazioni sulla dopamina.

Quali sono gli effetti di una carenza o di un sovradosaggio di dopamina sulla salute?

La mancanza di dopamina ha effetti sulla salute, sono associati a mancanza di motivazione, stanchezza, perdita di memoria o addirittura comportamenti di dipendenza (droghe, alcol, tabacco, ecc.).

Le persone con malattia di Parkinson hanno maggiori probabilità di avere una carenza di dopamina. Infatti, questa malattia può interrompere la secrezione di questa molecola .

La malattia di Parkinson provoca la distruzione di alcuni recettori nei neuroni responsabili del controllo dei movimenti del corpo. Ciò innesca i tremori, i congelamenti e la lentezza motoria che caratterizzano la malattia di Parkinson. Esistono farmaci per contrastare questi sintomi e promuovere la sintesi e l'attività della dopamina.

Altrimenti, in caso di eccesso di dopamina, alcune aree del cervello aumentano l'aggressività e provocano lo sviluppo di sintomi legati alla schizofrenia. I pazienti che ne soffrono vengono trattati con alcuni farmaci che hanno l'effetto di impedire alla dopamina di legarsi a questi recettori.

 

 

Come viene misurato il livello di dopamina?

Per misurare il livello di questo ormone è necessario misurare nel sangue, nelle urine o nel liquido cerebrospinale la quantità di una sostanza chiamata HVA (acido omovanillico) e di un'altra sostanza chiamata DOPAC. Sono prodotti della degradazione della dopamina.

Leggi anche

quels sont les remèdes naturels pour les maux d'estomac
CBD

Rimedi naturali per alleviare il mal di stomaco

Mal di stomaco e disturbi digestivi funzionali sono i motivi più comuni per la consultazione con gli operatori sanitari. Quando sono intensi e ricorrenti, questi dolori di stomaco possono alterare ...

Per saperne di più
La paralysie du sommeil, de quoi s'agit-il et comment la prévenir ?
Sommeil

Come prevenire la paralisi del sonno?

La paralisi del sonno è un disturbo del sonno comune legato alla parasonnia. Può rendere una persona temporaneamente incapace di muoversi dal letto e può essere spaventosa, soprattutto quando ad es...

Per saperne di più