Vai al contenuto

Articolo: Tutto quello che devi sapere sui capelli bianchi

Tout savoir sur les cheveux blancs
Beauté

Tutto quello che devi sapere sui capelli bianchi

La comparsa dei capelli bianchi o grigi, detti anche caniti, è un processo naturale che colpisce sia gli uomini che le donne. In generale, questa comparsa inizia intorno ai 40 anni.

Origine dei capelli bianchi

Il colore dei capelli dipende dalla presenza o, al contrario, dalla mancanza di pigmenti chiamati melanine. Questi pigmenti influenzano anche il colore della pelle .

Sono costituiti da cellule chiamate melanociti. Si trovano all'interno del bulbo pilifero alla base dei capelli.

Esistono due tipi di melanine che sono eumelanine e feomelanine. Le eumelanine sono responsabili del colore marrone. Per le tonalità bionde e rosse, queste sono le feomelanine.

È possibile che lo stesso individuo abbia questi due pigmenti. È la variazione nelle loro proporzioni che spiega l'ampia varietà di colori dei capelli .

La quantità di pigmenti e il colore dei capelli dipendono principalmente dai geni. Può però essere influenzato anche da fattori esterni (sole, inquinamento, aria, ecc.) e quindi variare leggermente.

Ad esempio, i capelli tendono a schiarirsi con i raggi del sole. Mentre la pelle, al contrario, si arrossa o diventa più abbronzata.

Comparsa graduale dei capelli bianchi

Con l’età il fenomeno dello sbiancamento evolve gradualmente. In generale, inizia a colpire pochi capelli per poi diffondersi gradualmente su tutti i capelli.

Inizialmente il pelo è di colore più grigio e alla fine diventa bianco. I capelli non sono gli unici colpiti da questo fenomeno, ci sono anche i peli della barba e delle sopracciglia.

Cause della comparsa dei capelli bianchi

I capelli bianchi (noti anche come “capelli sale e pepe”) non sono causati dal pigmento bianco, ma, al contrario, dalla mancanza di pigmentazione della melanina.

L’invecchiamento è la causa principale dei capelli bianchi. Infatti, le cellule chiamate melanociti, che producono melanina, hanno una durata di vita limitata.

Esistono cellule staminali che possono sostituirle, ma col tempo la loro scorta si esaurisce. Chi resiste genererà sempre meno melanina.

Quando i melanociti scompaiono, i capelli non sono più pigmentati e appaiono bianchi.

Alcune malattie di origine genetica possono favorire questo fenomeno di sbiancamento, come l'albinismo che altera la produzione di melanina o la malattia di Menkes che provoca uno scarso assorbimento del rame. C'è anche l'atassia telangiectasia che influisce sui meccanismi di riparazione del DNA e la sindrome di Waardenburg che influenza la pigmentazione della pelle e dei capelli.

Inoltre, lo stress potrebbe favorire la comparsa dei capelli bianchi. Per evitarlo è consigliabile dormire bene la notte, fare attività fisica o meditazione, oppure assumere integratori alimentari a base di piante rilassanti . Una nuova molecola molto diffusa in questi giorni: il CBD potrebbe avere un’azione concreta anche contro lo stress.

Délicure propone un integratore alimentare per favorire il rilassamento e proteggere il sistema nervoso dallo stress. Si presenta sotto forma di caramelle gommose antistress vegane e naturali. Sono composti da vitamina B6 e dall'aminoacido GABA, nonché da piante come la rodiola, lo zafferano e il basilico sacro.

Trattamento capelli sale e pepe

Per alcune persone i capelli bianchi rappresentano un inconveniente estetico. Non esiste un trattamento per prevenire lo sbiancamento dei capelli, tuttavia sono disponibili numerosi prodotti cosmetici e di bellezza per tingere e nascondere i capelli bianchi.

Tuttavia, la colorazione può contenere varie sostanze chimiche e nocive che possono accelerare il processo dei capelli bianchi. È quindi necessario distanziare la frequenza della colorazione, idealmente ogni 6 settimane.

Se la presenza di capelli bianchi è bassa, meglio scegliere prodotti meno dannosi che colorano i capelli bianchi senza tingerli in modo permanente. La colorazione può durare fino a 8-10 shampoo.

--

Guarda il nostro video sulle 9 migliori vitamine per i capelli:

Leggi anche

comprendre les différentes formes de stress et comment y remédier
Stress

Quali sono le diverse forme di stress?

Innanzitutto, cos’è lo stress? Lo stress è un insieme di reazioni psicologiche e fisiche emesse dal corpo di fronte ad una situazione difficile che richiede adattamento. È una risposta normal...

Per saperne di più
tout savoir sur le stress oxydatif
CBD

Cos’è lo stress ossidativo?

Lo stress ossidativo (o stress ossidativo) è un fenomeno di ossidazione chimica a cui è sottoposto l'organismo. Non va confuso con lo stress emotivo, caratterizzato dall’ansia provata di fronte ad...

Per saperne di più