Vai al contenuto

Prima di scoprire i nostri superbi integratori alimentari e prodotti CBD, dicci se sei maggiorenne:

- 18 anni ‎ ‎ ‎ ‎

Articolo: 6 consigli per migliorare la tua concentrazione

6 astuces pour améliorer sa concentration

6 consigli per migliorare la tua concentrazione

La fatica, le distrazioni o anche la mancanza di motivazione possono rallentare la nostra produttività quotidiana. Quando siamo al lavoro o stiamo affrontando un compito importante, può essere difficile mantenere la nostra attenzione e restare concentrati. Le numerose richieste dalla posta in arrivo, le notifiche dello smartphone e le interruzioni dei colleghi portano costantemente alla distrazione. A volte è addirittura la nostra tendenza a disperderci a prendere il sopravvento.

Fortunatamente esistono consigli pratici per aumentare l’attenzione e la concentrazione in qualunque situazione. Imparare a mantenere la concentrazione è quindi del tutto possibile!

1 – Fai una cosa alla volta

Svolgere più attività contemporaneamente, passare da un'attività all'altra senza completarle o persino navigare in Internet sono tutte distrazioni che influiscono sulla concentrazione. Concentrare la mente significa avere il controllo totale della tua attenzione. È la capacità di dirigere la tua energia verso una cosa alla volta.

Una ricerca pubblicata sulla rivista Psychological Science ha esaminato un gruppo di 100 persone, metà delle quali identificate come multitasker. La ricerca si è concentrata su vari aspetti come l’attenzione, la memoria e la capacità di passare da un compito all’altro. I partecipanti impegnati nel multitasking hanno mostrato le prestazioni più basse in ciascun test. Sembra ovvio che gestire più file contemporaneamente non sia molto efficace. Ogni volta che passiamo da un file all'altro, il nostro cervello deve riacclimatarsi al contesto, ricordare l'obiettivo e recuperare le informazioni necessarie. Sebbene possa essere veloce, non potrà mai funzionare in modo così efficiente come quando è completamente concentrato su una singola cartella.

Quindi è meglio concentrarsi su un singolo compito e una volta completato passare a quello successivo. In questo modo otteniamo velocità ed efficienza. Per organizzarsi, si consiglia di utilizzare un elenco di cose da fare per dare priorità alle attività.

2 - Crea un elenco di cose da fare

La lista delle cose da fare è uno strumento eccellente per stabilire le priorità delle tue attività.

Molte persone mettono in dubbio l'efficacia delle liste di cose da fare. Eppure rappresentano un modo efficace per aumentare la produttività e concentrarsi su un compito alla volta.

Annotare le tue attività nell'elenco delle cose da fare ti assicura di non dimenticarle e di portarle a termine. In questo modo puoi concentrarti su altri compiti senza pensare costantemente a ciò che deve essere fatto. Quando il cervello non è inondato di informazioni, può concentrarsi completamente sul compito da svolgere.

Inoltre questo strumento è utile perché permette di comprendere il lavoro da realizzare e seguirne l'avanzamento nel dettaglio. Avere una visione chiara dello stato di avanzamento e delle attività rimanenti garantisce che il lavoro possa essere completato in tempo. Questo aiuta a ridurre lo stress, la tensione nervosa e l’ansia. Stabilendo una lista di cose da fare, riduciamo la necessità di riflessione e possiamo concentrarci con calma sul compito in questione.

Con una To Do List non ci lasciamo più sopraffare dal lavoro e dalla moltitudine di azioni da intraprendere. Riprendiamo il controllo sui compiti da svolgere. La To Do List si adatta perfettamente ai programmi e migliora l'organizzazione quotidiana.

 

3 – Isolarsi dalle distrazioni esterne

Isolarsi dalle distrazioni esterne è più facile a dirsi che a farsi. Anche quando sei concentrato su un compito, può essere difficile non farsi distrarre da una notifica o da una discussione accesa.

Alcune buone abitudini dipendono dalla nostra iniziativa, come mettere il telefono in modalità silenziosa o chiudere la casella di posta elettronica durante i periodi di concentrazione. In questo modo, la nostra attenzione si concentra esclusivamente sul compito da svolgere. Ciò rafforza la nostra concentrazione perché il cervello non viene distratto da altri elementi.

Se possibile, potete isolarvi in ​​un luogo tranquillo, favorevole alla concentrazione, per dedicare tutta la vostra attenzione al vostro lavoro. Inoltre, possiamo indossare cuffie con musica stimolante per isolarci dalle conversazioni dei nostri colleghi e dalla tentazione di parteciparvi. Se alcuni di loro continuano a disturbare la nostra concentrazione, non dovremmo esitare a esprimere loro con franchezza i nostri bisogni.

4 – Fai delle pause

È del tutto possibile migliorare la tua concentrazione e aumentare la tua creatività facendo delle pause. Cyril Couffe, dottore in psicologia cognitiva e neuropsicologo, ha condotto due studi per valutare i benefici di questo approccio in termini di produttività sul lavoro.

Il primo studio si è concentrato sugli studenti, mentre il secondo ha coinvolto una sessantina di dipendenti dell'azienda. L'obiettivo era misurare gli effetti benefici della pausa mentale sulla concentrazione. I risultati sono stati sorprendenti: le pause mentali hanno avuto chiaramente un impatto positivo sulle capacità di attenzione. Hanno generato un aumento di energia nonché una migliore disponibilità. Nel secondo gruppo la prestazione è aumentata addirittura del 10%.

Questi momenti di pausa si rivelano utili per mantenere un buon livello di concentrazione. Ricordiamo che fare delle pause non significa necessariamente controllare il cellulare. È semplice come chiudere gli occhi e respirare profondamente o prepararsi una tazza di tè o caffè.

5 – Fai un micro-pisolino

Quando si parla di pause spesso vengono in mente i pisolini. Contrariamente alla credenza popolare, un pisolino di 20 minuti non interrompe in alcun modo la concentrazione. Fornendo maggiore energia e attenzione, questo periodo di sonno ha un impatto positivo sulla concentrazione, sulla memoria e sulle prestazioni. Che sia al lavoro o nelle attività quotidiane, questi pochi minuti di sonno sono efficaci per ridurre la sensazione di stanchezza e sentirsi più in forma.

Il sonno favorisce la rigenerazione delle cellule cerebrali e la riorganizzazione dei pensieri. Pertanto, quando hai difficoltà a concentrarti e a conservare le informazioni, fare una breve pausa nel sonno può essere utile.

Attenzione: un micro-pisolino di 20 minuti non pregiudica la qualità del sonno notturno. È un consiglio di salute che aiuta a migliorare la qualità della vita e dà al cervello il riposo di cui ha bisogno a metà giornata, quando è più attivo. Questo tempo di riposo è efficace per migliorare l’attenzione e la concentrazione nella vita di tutti i giorni.

6 – Prendi le caramelle gommose alla caffeina di Délicure

Le difficoltà di concentrazione e di attenzione non sono inevitabili... Délicure offre una soluzione efficace per migliorare l'attenzione, rafforzare la vigilanza e aumentare i livelli di energia.

Le caramelle gommose alla caffeina Délicure migliorano l'attenzione e aumentano la concentrazione.

Queste sono caramelle gommose a base di caffeina. È una sostanza naturale, dagli effetti stimolanti, che si trova nel caffè. Molto apprezzata dai consumatori, questa bevanda apporta una vera carica al mattino o durante la giornata. La caffeina agisce direttamente sul sistema nervoso e ha un effetto positivo sulla concentrazione e sulla memoria. Alcuni consumatori consumano caffè per migliorare la concentrazione e aumentare la produttività sul lavoro.

Le caramelle gommose Délicure Energy Boost sono destinate a coloro che desiderano eliminare la stanchezza e migliorare la propria concentrazione. Queste piccole caramelle masticabili forniscono gli stessi effetti di una tazza di caffè. Sebbene sembrino semplici dolcetti, il loro influencer positivo va ben oltre. Questo prodotto, infatti, è un valido aiuto per stimolare i sensi e combattere la sonnolenza durante la giornata.

Le caramelle gommose, dal pratico formato, sono facili da portare ovunque per beneficiare di una dose di energia in ogni momento. Per garantirne l'efficacia, questo integratore alimentare deve essere consumato nell'ambito di una dieta equilibrata e di uno stile di vita sano. In caso di notevoli problemi di concentrazione si consiglia di consultare un operatore sanitario.

Leggi anche

Caféine : quels effets sur l’organisme ?

Caffeina: quali effetti sull'organismo?

Quando parliamo di caffeina la associamo subito al caffè. È una delle bevande più consumate al mondo per svegliarsi la mattina, o per recuperare energie durante la giornata. La caffeina è proprio ...

Per saperne di più
Comment être en forme le matin ?

Come rimettersi in forma la mattina?

Quando suona la sveglia, alcune persone non hanno difficoltà ad alzarsi, mentre altre hanno difficoltà ad alzarsi dal letto. Non è sempre facile svegliarsi bene al mattino, soprattutto dopo una not...

Per saperne di più