Vai al contenuto

Prima di scoprire i nostri superbi integratori alimentari e prodotti CBD, dicci se sei maggiorenne:

- 18 anni ‎ ‎ ‎ ‎

Articolo: Le migliori piante per dormire bene

Quelles sont les plantes qui favorisent un bon sommeil ?
Sommeil

Le migliori piante per dormire bene

Il sonno è una funzione essenziale del ritmo biologico. Di adeguata durata e qualità, permette al corpo e alla mente di ricaricare le batterie e mantenersi in buona salute.

Tuttavia, molte persone hanno difficoltà ad addormentarsi, oppure altre si svegliano nel cuore della notte e hanno difficoltà a riaddormentarsi.

Per migliorare la qualità del sonno, evitando l'uso di farmaci ipnotici, esistono diverse soluzioni come il rilassamento, la sofrologia, la meditazione, lo yoga o anche la fitoterapia.

La fitoterapia, infatti, è una medicina alternativa utilizzata da secoli per curare i disturbi del sonno e dormire meglio. Alcune piante hanno un vero e proprio effetto sedativo e calmante e si rivelano quindi efficaci nel trattamento naturale dell'insonnia, dei risvegli notturni o anche dell'apnea notturna.

 

In che modo le piante possono migliorare il sonno? 

Le piante favoriscono il sonno?

Dai molteplici benefici, le piante sono un rimedio naturale per migliorare il sonno e favorire l’addormentamento.

Possono essere consumati sotto forma di estratti secchi (polvere, compresse o capsule), più concentrati in principi attivi, oppure sotto forma di tisane e infusi.

Grazie alle loro diverse virtù ( calmanti , sedative, ansiolitiche e spasmolitiche), le piante possono aiutarti a dormire bene la notte favorendo il rilassamento e il rilassamento, riducendo lo stress e l'ansia e aiutando la digestione riducendo il gonfiore che può impedire di andare a dormire.

Queste piante non provocano dipendenza né effetti collaterali e non sono pericolose per la salute. Possono essere utilizzati come approccio una tantum per alcune settimane o per diversi mesi se i problemi del sonno persistono. Il miglioramento è progressivo e si avverte a partire da circa dieci giorni dall'inizio delle dosi.

Le 5 migliori piante per un sonno di qualità

Tra i mezzi non medicinali, le piante rappresentano una soluzione interessante per aiutare ad addormentarsi e ritrovare un sonno rigenerante.

Alcuni di essi hanno proprietà ansiolitiche e sedative, mentre altri possono ridurre l'eccessivo aumento del cortisolo (l' ormone dello stress ) . Alcune piante aiutano anche ad alleviare i disturbi digestivi.

Le piante migliori da utilizzare per migliorare il sonno e dormire meglio sono la valeriana, la passiflora, la melissa, l'escolzia e il tiglio.

Valeriana

Valeriana, pianta calmante.

La valeriana è una delle migliori piante sedative e calmanti. Ha l'effetto di stimolare il GABA , un neurotrasmettitore inibitorio del sistema nervoso centrale responsabile della regolazione dello stress.

La valeriana aiuta a ridurre il tempo necessario per addormentarsi, aumentare i periodi di sonno profondo e limitare i risvegli notturni.

La dose giornaliera consigliata è da 600 a 900 mg di estratto secco di radice di valeriana. Può essere assunto circa 30 minuti prima di andare a dormire. In caso di stress cronico è possibile suddividerlo in due somministrazioni nell'arco della giornata.

Attenzione però, questa pianta è controindicata alle donne in gravidanza o in allattamento e ai bambini sotto i 15 anni.

Fiore della passione

Passiflora, un aiuto per addormentarsi.

 

La passiflora è una pianta che contiene alcaloidi che agiscono sull'ipereccitazione e quindi aiutano a limitare la difficoltà ad addormentarsi.

Questa pianta ansiolitica, tranquillante e sedativa è ideale per le persone che soffrono di ansia, agitate e iperattive.

La dose giornaliera raccomandata è compresa tra 200 e 400 mg di estratti secchi di passiflora. Idealmente, dovrebbe essere assunto 30 minuti prima di andare a dormire.

La passiflora può essere utilizzata nei bambini sotto i 12 anni, dietro consiglio medico.

Melissa

Melissa, una pianta rilassante.

La melissa ha proprietà sedative e ansiolitiche simili a quelle della passiflora. Ha anche un'azione sulla digestione alleviando gli spasmi e i crampi notturni allo stomaco.

La melissa aiuta anche a rilassare i muscoli addominali, ad esempio nelle persone che soffrono di malattie dell'apparato digerente.

La melissa può essere consumata sotto forma di tisana o infuso, due o tre volte al giorno. Per fare questo, mescola 8 g di melissa fresca (o 4,5 g di pianta secca) con 150 ml di acqua bollente e lascia in infusione per 15 minuti.

Escolzia

 

Eschscholzia, pianta lenitiva.

L'Eschecholtzia, chiamata anche "papavero della California", è ricca di alcaloidi e ha la virtù di ridurre il tempo necessario per addormentarsi e di prolungare il sonno. Inoltre, ha un effetto antidolorifico .

Per consumare questa pianta e beneficiare dei suoi benefici, si consiglia di assumere dai 100 mg ai 300 mg di estratti secchi al giorno, oppure dai 5 ai 10 ml di estratti fluidi di piante fresche. L'Eschecholtzia si assume solo la sera, prima di coricarsi.

Come la valeriana, questa pianta non è consigliata alle donne incinte o che allattano e ai bambini sotto i 15 anni .

Il tiglio

 

Tiglio, un aiuto per il relax.

 

Il tiglio è una delle piante più conosciute per favorire il sonno. Grazie al suo effetto calmante sul sistema nervoso, aiuta a combattere il nervosismo e a curare i disturbi del sonno .

Si consiglia di consumarlo, prima di dormire, sotto forma di tisana o infuso, mettendo in infusione da 3 a 5 fiori di tiglio in 150 ml di acqua per 5 minuti.

Questa pianta è controindicata nelle donne in gravidanza o in allattamento, nelle persone che soffrono di disturbi cardiovascolari o che seguono cure mediche a base di litio.

Trova un sonno di qualità con le nostre caramelle gommose ricche di piante!

 

Focus sulle caramelle gommose “Sleep” di Délicure

Per aiutarti ad addormentarti e ottenere un sonno di qualità, Délicure propone caramelle gommose per il sonno , vegane, naturali e 100% prodotte in Francia. Sono composti da piante rilassanti (passiflora, tiglio e papavero) e da melatonina, l'ormone del sonno che aiuta a regolare il ciclo del sonno. Contengono inoltre vitamine (B5 e B6), essenziali per la trasformazione del triptofano in serotonina e melatonina, che aiutano a ridurre il tempo necessario per addormentarsi.

Per beneficiare dei loro benefici e dormire meglio, è consigliabile consigliare due caramelle gommose 30 minuti prima di andare a letto. 

Il consiglio di Délicure: per dormire bene la notte, Délicure suggerisce di abbinare le caramelle gommose Sommeil all'olio CBD di avocado “Chill & Relax”. Quest'ultimo è garantito senza THC ed è prodotto in Francia con CBD di alta qualità. Il CBD è una molecola naturale della pianta di canapa, nota per le sue proprietà lenitive e sconcertanti.

Per beneficiare appieno dei suoi effetti è sufficiente porre qualche goccia di olio sotto la lingua o in un infuso di erbe, da consumare prima di dormire, per favorire il rilassamento e ridurre il tempo necessario per addormentarsi.

Zoom sull'olio CBD Good Night di Délicure

Délicure offre anche un olio CBD appositamente studiato per favorire il sonno. L'olio CBD Good Night è una miscela di CBD, CBN (cannabinolo) e olio essenziale di fiori d'arancio. Una ricetta sviluppata per portare relax, relax e una buona notte di sonno. Diversi studi scientifici hanno evidenziato il beneficio del CBD nel combattere i disturbi del sonno e sempre più persone consumano questa molecola naturale per ritrovare un sonno di qualità.

Prova il nostro olio per dormire al CBD per addormentarti tranquillamente!

--

Guarda il nostro video sulle 8 domande più frequenti sul CBD:

Leggi anche

Découvrez le pouvoir des huiles essentielles sur vos cheveux !
Beauté

I migliori oli essenziali per capelli

Proprio come gli oli vegetali , gli oli essenziali sono dei veri e propri alleati per i capelli. A seconda dei loro principi attivi, rispondono a un problema specifico legato ai capelli come la fo...

Per saperne di più
Quels sont les vertus de la passiflore ?
Sommeil

I benefici per la salute della passiflora

Conosciuta anche come “fiore della passione” o “grenadilla”, la passiflora è una pianta dalle proprietà sedative, utilizzata per combattere l'ansia, il nervosismo e i disturbi del sonno.   Pas...

Per saperne di più